Skip to main content
Asfodelo

Una fabbrica di alcool

AsfodeloRiallacciandomi all’articolo di Filippo sulla fabbrica delle sardine e alla richiesta di markmerenda di provare a produrre un liquore dal sarracchio, ho pensato di scrivere un articolo sulla fabbrica di alcool che era sorta a Porto S. Stefano a metà del 1800. Questo alcool era molto particolare poichè veniva ottenuto tramite distillazione dei tuberi di asfodelo, una  pianta della famiglia delle Liliaceae molto comune e abbondante su suoli aridi e rocciosi come i nostri.

(altro…)

Approfondisci

market

Crescita dei prezzi, inflazione e conseguenze sociali

Con il termine inflazione, in economia, si indica molto semplicemente un generale aumento continuo dei prezzi di beni e servizi in un dato periodo di tempo che genera una diminuzione del potere d’acquisto della moneta.

Attualmente l’inflazione, grazie al cielo,  non si avverte o meglio ha valori estremamente contenuti. Tuttavia è sempre dietro l’angolo,  pronta a colpire e, purtroppo, quando riprenderà non colpirà  tutti alla stessa maniera.

(altro…)

Approfondisci

costituzione

Pillole giuridiche: il valore della Costituzione

Se ne sono sentite di tutti i colori: attentato alla Costituzione, Costituzione in pericolo, riforma condivisa della Costituzione, Costituzione legge vecchia, Costituzione comunista, difesa della Costituzione. Tutti dovremmo sapere cos’è la Costituzione, e in generale lo sappiamo. Ma che valore ha in realtà? Cosa vuol dire modificarla? Vediamo di fare alcune riflessioni.

(altro…)

Approfondisci

sardine

Una fabbrica di sardine

Se tra i propositi di Argentarionews figura anche quello di volgere un occhio verso il passato della nostra terra, credo di non andare fuori argomento se provo a compicciare qualche riga su un personaggio che in paese, seppure quello del XIX secolo, lasciò il segno.
Federico Pollette della Rochelle era un francesino che si stabilì dalle nostre parti, forse un successore di qualche soldato che, diverso tempo prima, era sbarcato allo scoglio per rovesciare la dominazione spagnola.

(altro…)

Approfondisci

crisifinanziaria

La proposta di riforma fiscale

Ridurre le aliquote fiscali penalizzerà i più poveri e non aiuterà a superare la crisi.
Nelle prime settimane del 2010, mentre l’Italia si stava affrettando a rincorrere i saldi, negli stessi  negozi a lungo rimasti vuoti in questi ultimi mesi, alcuni politici italiani hanno rappresentato, per poi rinviarlo ob torto collo  ad anni futuri,  quale sarà  il nuovo obiettivo delle politiche economiche del governo di destra: modificare le aliquote di tassazione del reddito delle persone fisiche. In pratica una proposta eccezionale: far risparmiare i ricchi penalizzando i consumi di massa.

(altro…)

Approfondisci